Crea sito

Le misure di prevenzione e la revoca della patente

image_pdfimage_print

Le misure di prevenzione: un ostacolo per la patente?

L’e misure di prevenzione comportano in automatico la revoca della patente. Ma il Tar delle Marche non ci sta.

  • Il TAR delle Marche propone la questione di legittimità Costituzionale di un articolo del Codice della strada
  • Ovvero: sospende il giudizio e trasmette la questione di legittimità costituzionale al Giudice delle Leggi. Il Tribunale infatti, ritiene che il secondo comma dell’articolo 120 del Decreto Legislativo n° 285/1992(Nuovo Codice della strada), vada rivisto.
  • Questo perché secondo il Giudice la norma è in contrasto con gli articoli 3,4,16 e 35 della Costituzione. In particolare con: il principio di uguaglianza posto dall’articolo 3 della Costituzione. Nella parte in cui prevede che: tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge. Con: la libertà di circolazione ed il diritto di soggiorno, posti dall’art.16 della Costituzione. Dove la norma dispone che: ogni cittadino può circolare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale. Salvo le limitazioni che la legge stabilisce, in via generale, per motivi di sanità e sicurezza. Tutti principi da valutare, in questo caso, alla luce dell’esercizio del diritto al lavoro (articoli 4 e 35 della Costituzione).

Le ragioni del Giudice

  • Nella specie: il Giudice di merito, ritiene che il secondo comma dell’art.120 del Decreto Legislativo n° 285/1992, è illegittimo . Quando dispone che: in presenza di una misura di prevenzione il Prefetto “provvede” anzichè “può provvedere” alla revoca della patente di guida. Questo ai sensi del Decreto Legislativo n° 159/2011. Più facilmente individuabile come: ” Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione. Nonchè nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia”.
  • Il secondo comma dell’articolo 120 del Nuovo Codice della Strada infatti,per come oggi formulato, non lascia margini di valutazione alPrefetto. Questi, nel caso in cui sia stata applicata una misura di prevenzione deve obbligatoriamente disporre la revoca della patente.
  • Per tutti questi motivi, Il Giudice del TAR delle Marche, chiede alla Corte Costituzionale di esprimersi.Gli aggiornamenti nei prossimi giorni.
articolo in formato voce

Share this:

WhatsApp chat