Crea sito

I supermercati venderanno le maschierine

image_pdfimage_print

Supermercati Coop e Conad. Presto venderanno mascherine.

Supermercati Coop e Conad. Dalla prossima settimana si potranno acquistare le mascherine

  • I supermercati, a breve, venderanno le mascherine. Siamo ufficiosamente entrati nella fase 1 bis. E mentre l’Italia cerca di capire come reagire ai problemi che il coronavirus ha lasciato dietro di sé; nella prospettiva di una fase 2; il primo pensiero va alle mascherine. Quei dispositivi di protezione diventati cosí rari, che spesso sono in vendita a peso d’oro.

La Fase 2

  • La famosa ‘Fase 2’, dovrebbe partire tra poche settimane; quando il Covid-19 andrà ancora in giro per le nostre città. Pertanto, quando riapriranno le attività produttive, i dispositivi di protezione individuale serviranno eccome.

Iniziative Coop e Conad

  • Per questo Coop Alleanza 3.0 , tra qualche giorno, inizierà la vendita delle mascherine chirurgiche nelle parafarmacie presenti nei supermercati. Lo conferma il presidente Adriano Turrini; dopo aver partecipato ad un’udienza conoscitiva con la commissione comunale Attività produttive e commercio del Comune di Bologna. Cosí esprimendosi: “Insomma, dopo un’iniziale difficoltà di approvvigionamento, Coop ha una dotazione sufficiente di dispositivi di protezione di diverso tipo per i dipendenti e per la vendita. “Dalla prossima settimana metteremo in vendita nelle parafarmacie delle mascherine chirurgiche e di altri tipi, a richiesta. Abbiamo fissato un prezzo nazionale per la vendita di questo prodotto: 80 centesimi per ogni mascherina chirurgica ; e ci atterremo a questo prezzo”.

La Conad

  • Lo stesso avverrà nei punti vendita di Conad, aggiunge Alessandro Beretta. “I pezzi sono reperiti per lo più all’estero. Dopo una primissima fase di grossa difficoltà nell’importazione; con una lievitazione abbastanza importante dei prezzi alla fonte; attraverso la nostra sede operativa a Hong Kong, abbiamo cercato di contenere il più possibile il costo”, aggiunge Turrini. Per quanto riguarda i gel igienizzanti, introvabili nelle prime settimane dell’emergenza, “siamo ritornati quasi alla normalità”; anche perché, aggiunge il manager cooperativo, Coop Alleanza 3.0 è proprietaria assieme a Conad di un’azienda in Veneto; che ha convertito parte della produzione in gel igienizzante che viene utilizzato per i dipendenti della grande distribuzione organizzata.

Scorta mascherine

  • Coop Alleanza 3.0, inoltre, terrà una scorta di mascherine da dare ai clienti che dovessero presentarsi nei supermercati senza. Questo, evidenzia Turrini, in effetti è un aspetto delicato della gestione degli ingressi nei punti vendita. “Noi non abbiamo titoli per impedire a un cliente di entrare senza mascherina. E questo comporterà la possibilità di tenere a disposizione una scorta per chi dovesse esserne sprovvisto”, fa sapere; ammettendo la difficoltà nell’interpretare i decreti del governo che ‘raccomandano’ di indossarle senza prevedere un obbligo. “L’unica regione che l’ha posto come obbligo è il Veneto. Anche Piemonte e Lombardia quando proibiscono l’uscita di casa senza”, osserva Turrini. “Non abbiamo l’autorità di forza pubblica per obbligare le persone a
  • indossare la mascherina. Lo stesso per la misurazione della temperatura”, conclude.

LeggiDiritti-dei-consumatori;

Share this:

WhatsApp chat