Crea sito

Formaggi sequestrati a Cosenza

image_pdfimage_print

Formaggi senza tracciabilità posti sotto sequestro

Formaggi ed alimenti fuori norma. Il sequestro dei Carabinieri forestali.

  • Montalto Uffugo di Cosenza. Nuove attivitá di controllo nel settore agroalimentare. Il 10 Febbraio 2020, in particolare, i carabinieri Forestali cosentini eseguono un provvedimento di sequestro. Nel corso di alcuni controlli on the road invero, i militari hanno fermato un furgone contenente alimenti non tracciabili.

La sanzione

  • Piú in particolare, i forestali cosentini, hanno scoperto oltre 15 chili di prodotti alimentari; quali provole, Emmental e formaggio stagionato. Questi cibi, per i carabinieri forestali, erano privi di tracciabilità ; e, pertanto, non potevano considerarsi a norma. Per questo inoltre, i carabinieri hanno elevato anche una sanzione pari a 1.500 euro.

Dettagli

  • Comunque.Vagliando la circostanza in dettaglio;  i militari, nello stesso frangente, hanno controllato e fermato un mezzo. Questo é accaduto in ottemperanza ad una serie di monitoraggi ordinati verso il settore agroalimentare; che, l’autorità giudiziaria ha decretato, con particolare riferimento ai prodotti lattiero caseari; sia con marchio di origine controllata che non; I forestali in definitiva, hanno accertato che: durante il trasporto in regime di temperatura controllata, le sostanze alimentari sono risultate prive delle indicazioni previste; ovvero hanno disatteso la normativa in materia di regolare etichettatura . Perché non contenevano le indicazioni che vengono apposte ai prodotti, prima di essere immessi in commercio al fine di attestarne la provenienza.

Conseguenze

  • Ne consegue pertanto, che il servizio veterinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza poi, ha esaminato i prodotti; e ne ha convalindato il sequestro cautelativo amministrativo ; ordinando tra l’altro l’immediata distruzione degli alimenti.

Leggi : Diritti-dei-consumatori;

Share this:

WhatsApp chat