Crea sito

Tim rimodula le offerte di telefonia fissa

image_pdfimage_print

Tim annuncia un aumento dei prezzi

Tim si prepara ad affrontare l’autunno con la rimodulazione delle offerte di telefonia fissa

  • Le offerte di telefonia fissa di Tim, a breve, subiranno dei cambiamenti che graveranno sulle tasche dei clienti. Vediamoli insieme.
  • TIM annuncia imminenti rimodulazioni di alcune offerte di telefonia fissa; e cambiamenti di costo per alcuni servizi offerti; Questi saranno attivi dal 1° ottobre 2020.

Motivi

  • L’azienda spiega che il cambio delle condizioni economiche é previsto su offerte su linea telefonica in rame; e che é dovuto ad “esigenze di carattere economico; relative al mutamento delle politiche commerciali sui servizi tradizionali di fonia”.

Gli abbonamenti coinvolti

  • Il costo dell’abbonamento mensile di : TUTTO VOCE, TUTTO VOCE con Sconto Fedeltà ; TUTTO VOCE con Sconto Special e VOCE SENZA LIMITI aumenterà di 1,90€. Ed ancora : l’abbonamento mensile delle offerte TUTTO VOCE SUPERSPECIAL e LINEA ISDN aumenterà di 2,00€. Tra l’altro, TIM ha previsto l’aumento di 1€ del costo del servizio Chi è ;che consente di visualizzare sul display del telefono chi sta chiamando. Da 3€ si passa, pertanto, a 4€ mensili.
  • Aumenta di 0,84€ il costo dei servizi: Avviso di chiamata, Conversazione a tre e Trasferimento di chiamata. Se sono attivi due dei tre servizi l’aumento è di 0,77€ ciascuno; mentre se sono tutti attivi l’aumento previsto è di 0,69€. Aumenta anche il noleggio delle prese a spina di 0,49€ ; così come il canone mensile del noleggio dei telefoni di 1,16€, e dei modem di 1,62€. Il servizio di produzione e spedizione della fattura cartacea aumenterà anch’esso dal 1° ottobre; diventando di 3€.
  • Previsti cambi di condizioni anche per alcune tariffe internazionali; con aumenti di 2,61€ al mese per Voce Internazionale; 2,51€ al mese per Nuova Welcome Home; e di 1,57€ al mese per Welcome Home. Aumenta infine anche l’abbonamento mensile di Opzione Internazionale, da 0,84€ a 1,77€ in base alle zone tariffarie incluse.
  • In tutti i casi vale la possibilità di esercitare il diritto di recesso senza penali né costi aggiuntivi.

Leggi: Tecnologia-fatale;

Share this:

WhatsApp chat