Crea sito

Tariffe acqua:l’ARERA soccorre i condomìni

image_pdfimage_print

Tariffe acqua:l’ARERA provvede ai condomìni

L’ARERA, ricompone i disordini degli addebiti fatti agli abitanti dei condomini.Di seguito i particolari della vicenda.

Condomìni e acqua:la luce in fondo al tunnel?

  • Il fatto– L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente(ARERA),con delibera del 2 Luglio 2019,avvia un’indagine conoscitiva sulle tariffe acqua.Destinatari sono: i gestori di lettura e fatturazione dei consumi-acqua/condominiali.
  • Il motivo-L’ARERA infatti, ha voluto l’operazione, per rispondere alle denunce degli utenti finali .Più in particolare, gli abitanti dei condomini lamentano malfunzionamenti dei contatori.Con conseguente richiesta di indennizzo.E sostituzione degli stessi.Per questo quindi,l’Autorità vuole sapere quali sono i consumi effetivi delle utenze condominiali.
  • I condomìni-Nella specie: i provvedimenti,hanno lo scopo di risolvere la scottante problematica delle tariffe acqua applicate negli stabili condominiali. Che rappresentano l’8% dell’intero campione di fatturazione.Infatti, proprio nei riguardi di questi ultimi,è necessario addebitare con precisione i consumi. Applicando quindi:un misuratore per ciascuna unità abitativa.
  • Il Responsabile– L’ARERA, nomina responsabile dell’indagine:il Direttore dei Sistemi Idrici.Questi,lavorerà fianco a fianco con il Direttore di Advocacy Consumatori e Utenti.
  • Conclusioni dei lavori-Il procedimento dovrà concludersi entro il 31/12/2020. Di concerto con l’attività di sviluppo dei misuratori,prevista per il triennio 2019/2021( delibera n°242/2019/A).

leggi anche Telefonia:arriva l’estate e le compagnie si sbizzarriscono

acqua condomini
acqua-condomini
articolo in formato voce
Seguimi su Instagram

Share this:

WhatsApp chat