Crea sito

Sgamati i furbetti del reddito di cittadinanza

image_pdfimage_print

Sgamati i finti bisognosi del reddito di cittadinanza

Sgamati i bugiardi. La guardia di Finanza mette i paletti Ecco le presunzioni di ricchezza che vanificano il reddito di cittadinanza.

  • Il Comando Generale della Guardia di Finanza, dirama una circolare ai reparti operativi. Il documento é un prontuario a cui ricorrere per scovare i furbetti del reddito di cittadinanza . In particolare, tutti quelli che hanno approfittato indebitamente del beneficio.
  • Tra questi dunque ci sono: i lavoratori in nero o pagati con somme fuori busta. I venditori abusivi. Chi affitta case in evasione d’ imposta. I giocatori di cifre importanti: anche in punti clandestini di raccolta scommesse. Gli immigrati che trasferiscono nel Paese d’Origine somme non compatibili con i redditi dichiarati. I proprietari di auto di valore, incompatibili con la misura di sostegno.
  • Un vasto repertorio insomma, di cui la Guardia di Finanza esamina le abitudini ed i comportamenti piú salienti.
  • L’analisi fatta,considera anche le conseguenze cui si espongono coloro che dichiarano dati anagrafici falsi. Indicando quindi, false composizioni del nucleo familiare. Per percepire pertanto, in modo indebito, un vantaggio che diversamente non spetterebbe.
  • L’azione di contrasto contro i furbetti del reddito di cittadinanza, secondo il Comando Generale, impone un lavoro multidisciplinare. Orientato tra l’altro, a valorizzare l’intervento di tutte le capacità operative dei settori del corpo. Dunque non solo del comparto della tutela delle uscite. Ma anche in quello del controllo delle entrate. E nell’ambito dell’azione di monitoraggio economica del territorio.

La banca dati

  • Per tali motivi, in banca dati, sono confluiti tutti gli elementi raccolti negli interventi contro il sommerso da lavoro o d’azienda.Le attività di controllo delle merci e delle persone. Oltre che dispositivi permanenti di contrasto ai traffici illeciti,alla contraffazione e all’abusivismo commerciale organizzato. Tra cui si annoverano anche quelli acquisiti dai reparti della componente aeronavale.
  • Il motivo che spinge la guardia di finanza ad agire con fare particolarmente incisivo é l’esigenza di tutela. Ovvero: difendere la fiducia che i cittadini onesti, nutrono nella destinazione delle risorse che il Paese destina agli aiuti economici. Oltre che ai servizi sociali riservati a chi si trova in una reale condizione economica e sociale di svantaggio.
spot articolo

articolo in formato voce

Leggi anche Reddito di cittadinanza;

Vuoi pubblicizzare un prodotto? Contattami e scriverò un articolo di presentazione.

Share this:

WhatsApp chat