Crea sito

Osservatorio Reddito di Cittadinanza: accolto l’80% delle domande

image_pdfimage_print

Osservatorio Reddito di Cittadinanza: Esiti domande

Osservatorio Reddito di Cittadinanza.Gli esiti delle istanze all’08 Ottobre 2019. Tutti i dati circa accoglimento, rigetti e cancellazione

  • L’Osservatorio sul reddito di cittadinanza, pubblica i dati sugli esiti delle domande. Secondo lo studio dunque, sino all’08 Ottobre 2019, l’INPS ha gestito 1.522.874 istanze. Di queste, circa l’ 80% ha avuto esito positivo.In particolare, 982.158 domande hanno trovato accoglimento. Mentre 125.931 sono ancora in lavorazione. E 414.785 sono state respinte o cancellate.
  • Gran parte dei benefici peró, riguardano i nuclei familiari residenti nelle Regioni del Sid e delle Isole. Ad oggi infatti, le domande al Sud e nelle Isole, sono 848.993. Per una percentuale del 55,7%, rispetto a tutte le domande. Le Regioni del Nord invece, hanno evaso 424.712 domande.Con una percentuale di 27,9% rispetto al totale. Mentre il Centro Italia, ha registrato 249.169 domande. Attestandosi al 16,4%. Spulciando con piú attenzione i risultati delle domande peró, emergono particolari non piacevoli da conoscere.
  • Delle domande accolte infatti, circa 38.855 hanno dovuto affrontare la decadenza dal diritto. Tuttavia oltre questa circostanza, l’Osservatorio distingue tra reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza. Riportando che i percettori di reddito di cittadinanza sono 2.150.698. Mentre i nuclei familiari che usufruiscono della pensione di cittadinanza, sono 117.154. A fronte di 134.157 domande.

In sintesi

  • L’Osservatorio sul Reddito di Cittadinanza, ha pubblicato i dati sulle domande. Esiti comunque aggiornati all’08 Ottobre 2019. Ció vuol dire, che al momento i dati saranno variati di qualche unità percentuale. Tutto sommato peró, le cifre consentono di fare una statistica. E cioé: la maggior parte delle domande proviene da Sud ed Isole. Mentre i meno bisognosi abitano al Centro.Ed il Nord si trova a metà strada. Questo ci permette di dipingere un quadro transitorio delle condizioni del Paese.Concludendo che se Sud ed Isole piangono, il Nord non sorride. Mentre il Centro accusa il colpo ,ma cerca di difendersi. In ogni caso,l’Italiano medio non molla.

Leggi anche Cucina:sformato di zucca,funghi e patate;

Vuoi pubblicizzare un prodotto? Contattami e scriverò un articolo di presentazione.

spot articolo
articolo in formato voce

Share this:

WhatsApp chat