Crea sito

Novitá per distacchi acqua, luce e gas

image_pdfimage_print

Novitá per i distacchi imminenti di acqua luce e gas

Novitá in materia di distacco forniture per bollette morose. L’Arera decide dopo le ultime decisioni del Governo

  • Le novità fanno capolino dopo gli ultimi interventi del Consiglio dei Ministri. Mentre il piano anticontagio messo in atto dal mondo politico va avanti, l’Arera prende decisioni importanti . Pertanto, mentre lo Stato mantiene i divieti e le restrizioni per tutti i cittadini sino al 3 maggio; l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente ; decide di prorogare, sino alla stessa data, anche la sospensione dei distacchi di acqua, luce e gas, per i cittadini morosi.

In precedenza

  • L’Arera aveva previsto lo stop ai distacchi fino al 13 Aprile; la data precedentemente individuata, come tempo limite per le misure restrittive attualmente valide per tutto il Paese.
  • Adesso peró , vista la decisione del Consiglio dei Ministri ; di prorogare le restrizioni sino al 3 Maggio; l’Arera ha deciso di fare lo stesso con i distacchi. Pertanto dunque questa é la novitá: le procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica, acqua e gas sono bloccate.

Per chi vale lo stop?

  • La novitá ( cioé lo stop distacchi) , vale per i clienti a bassa tensione dell’energia elettrica; i clienti domestici del gas ; e i non domestici :purché non consumino piú di 200.000 Smc/anno. Per quanto riguarda il settore idrico, invece, si fa riferimento a tutte le tipologie di utenze, domestiche e non domestiche.

Dopo il 3 Maggio

  • Alla fine del periodo di proroga quindi, riavvieranno normalmente le procedure di costituzione in mora dei clienti ; rispettando i tradizionali tempi di preavviso previsti dalle regole del singolo settore. La prima comunicazione di sollecito o di costituzione in mora dovrà, inoltre, contenere l’offerta al cliente per la rateizzazione degli importi dovuti, senza il pagamento di interessi.

Leggi Diritti-dei-consumatori;

Share this:

WhatsApp chat