Crea sito

L’AGCOM approva Tim Voce

image_pdfimage_print

L’AGCOM convalida l’iniziativa di Tim

L’AGCOM scioglie la riserva su Tim Voce.

  • Il Garante approva l’iniziativa di TIM . Pertanto parte l’abilitazione alla navigazione ADSL ; senza costi; sulle linee di accesso che hanno attiva l’offerta Voce del Servizio Universale. Tutto ció é dipeso dalla consultazione pubblica avviata a fine Giugno 2020.

L’Offerta

  • L’offerta “Voce” di TIM è una tariffa conforme ai principi di garanzia in materia di Servizio Universale ; e ,attualmente, prevede un canone mensile di 18,87 euro IVA inclusa; traffico telefonico a consumo senza scatto alla risposta; con una tariffa di 10 centesimi di euro al minuto verso fissi e mobili nazionali ; e uno sconto del 50% per il traffico eccedente i 180 minuti al mese.
  • La proposta di TIM, ora accolta, è quella di procedere con l’attivazione gratuita del servizio ADSL ai clienti . Questo anche per favorire lo smart working

Il parere AGCOM

  • Secondo l’AGCOM, l’iniziativa rappresenta un ulteriore tassello nel complesso delle misure che vanno ad attuare le previsioni dell’articolo 82 del decreto Cura Italia; Questo perché offre la possibilità di accedere a internet a banda ultralarga ;gratuitamente; a chi beneficia della tutela del Servizio Universale per la sola componente telefonica.
  • L’iniziativa sarà soggetta comunque ad alcune limitazioni. Ad esempio: con riferimento al contenuto della proposta gratuita ; l’AGCOM ritiene che debba essere fornita l’informativa completa sull’abilitazione della linea al servizio ADSL;che resta soggetta agli obblighi di trasparenza tariffaria.

Il modem

  • Tra l’altro Tim, dovrá offrire un’adeguata informativa sulle caratteristiche dei modem idonei all’iniziativa; per permettere all’utenza di scegliere le modalità di acquisizione. Telecom, comunque, potrá proporre una modalità di acquisto rateale del modem; nel rispetto di quanto previsto dalle delibere 519/15/CONS e 487/18/CONS; lasciando però libero il cliente di cercare una soluzione alternativa.
  • Inoltre, l’operatore, dovrá dare un’informativa completa ; questo anche in termini di velocità e limitazione; insieme a tutti i dettagli sul servizio di telefonia; sulla durata dell’iniziativa (senza limiti); e sul meccanismo di adesione alla proposta e su quello di recesso.
  • Tim, in ogni caso, dovrá dare agli OAO un preavviso di 30 giorni ; fornendo tutte le informazioni tecniche necessarie all’attivazione dei servizi da parte degli stessi; per consentire agli altri operatori di predisporre un’offerta commerciale competitiva rispetto a quella di TIM.

Cambio operatore

  • L’ utente, comunque, potrà cambiare operatore con il codice di migrazione fornito ai clienti Voce ;e utilizzabile per avviare la procedura di passaggio ;sia per la sola componente ADSL che per entrambi i servizi fonia e ADSL.

Leggi: Tecnologia-fatale;

Share this:

WhatsApp chat