Crea sito

I primi a ricevere il bonus 600 euro

image_pdfimage_print

I primi beneficiari del bonus sociale

I primi lavoratori che possono usufruire del beneficio . E che lo stanno incassando in questi giorni. E gli altri? Sino ad esaurimento fondi.

  • I primi tra i lavoratori che hanno diritto al bonus 600 euro , lo stanno giá ricevendo. Lo stesso è in erogazione proprio in questi giorni. L’INPS infatti, ha comunicato l’avvio dell’erogazione  tra il 15 aprile ed il 16 aprile. E difatti, in molti, stanno già ricevendo l’importo sui propri conti corrente in queste ore. Ma chi sono i lavoratori che ne hanno diritto prima di altri?

Tempi e modi di erogazione

  • In merito all’ erogazione del beneficio; ovvero su tempi e modi, l’ ente di previdenza nazionale é stato subito chiaro. Senza giri di parole infatti, i vertici hanno dichiarato che l’erogazione non terrá conto, né di categorie, né di settori. Per questo dunque, l’erogazione del bonus alle partita IVA iscritte all’INPS, seguirá il criterio cronologico. Farà fede, dunque, il momento di invio della domanda. Questo, peró, non vuol dire che chi ha presentato per prima la richiesta per il bonus avrà la precedenza sugli altri.

Ordine di lavorazione e verifica

  • L’Istituto di Previdenza, in particolare, ha piú volte attenzionato gli interessati sul sito istituzionale e sui canali social; annunciando che l’erogazione dell’indennità, sui conti correnti dei professionisti, seguirà l’ordine di lavorazione e verifica. Questo significa che: visto che alcune domande richiedono controlli più approfonditi; e ,quindi, più lunghi; alcuni autonomi riceveranno l’importo dopo di altri, per questo motivo.

Le Casse di previdenza private

  • Questo discorso invece, non vale per le casse di previdenza private. Nella specie, dopo il cambio dei requisiti; e dunque, dopo la necessitá di integrare o rinviare le domande; i tempi per questi liberi professionisti potrebbero essere piú lunghi . In ogni caso , i tecnici, reputano che il bonus verrá erogato a tutti gli aventi diritto tra il 15 e il 16 aprile. Eventuali ritardi si estenderanno, al massimo, fino al 17 aprile.
Bonus 600 euro, chi sono i lavoratori che lo riceveranno per primi

Leggi:Inps;

Share this:

WhatsApp chat