Crea sito

Decreto Fiscale 2020, le novità!

image_pdfimage_print

Decreto Fiscale 2020, novità a bizzeffe!

Decreto Fiscale 2020. Tutto quello che devi sapere per non essere impreparato.

  • Dopo l’approvazione della Nota di aggiornamento al DEF e del testo della legge di Bilancio 2020, arriva in Gazzetta Ufficiale : il decreto fiscale 2020 . Questo ,é in formato pdf ed é composto da 5 capitoli e 60 articoli.
  • Con la pubblicazione della legge di conversione del decreto fiscale 2020 (D.L. 124/2019) dunque, diventano operative numerose disposizioni.
  • Ma andiamo con ordine e vediamo le stesse nello specifico.
  • Primo: L’RC auto familiare. Ci sará un’ unica classe di merito per le auto e le moto appartenenti allo stesso nucleo familiare. Il requisito per la sua applicazione, è il seguente. Non devono esserci stati incidenti “con responsabilità esclusiva o principale o paritaria negli ultimi 5 anni”.
  • Secondo: bonus Tari 2020, per le famiglie a basso reddito ISEE;
  • Terzo: aumento della tassa di soggiorno fino a 10 euro.
  • Quarto: conferma del carcere per i grandi evasori.
  • Quinto: dal 2021, nuova scadenza 730; che passa dal 23 luglio al 30 settembre;
  • Sesto: da ottobre 2021, nuove modalità per il rimborso IRPEF;
  • Settimo: dal 2020 aumentano i contribuenti che potranno utilizzare il modello 730 ai fini della dichiarazione dei redditi.
  • Ottavo: la lotteria degli scontrini proroga al 1° luglio 2020.
  • Nono: niente sanzioni per i commercianti che rifiuteranno di comunicare il codice lotteria del contribuente ai fini della partecipazione alla lotteria. La multa sarà sostituita dalla possibilità per il consumatore di denunciare l’omissione . E, di conseguenza di far scattare controlli per l’esercente.
  • Decimo: niente Multa POS 2020 per i titolari di partita IVA senza POS.
  • Undicesimo: Compensazioni modello F24. Viene ridotta a 250 euro la multa per gli scarti relativi a compensazioni di importo superiore a 5.000 euro . Che, tra l’altro, viene fissata al 5% per quelle inferiori.
  • Dodicesimo: confermati i nuovi limiti all’uso del contante 2020 a 2.000 e poi dal 2022 a 1.000 euro.

Il bollo auto

  • Tredicesimo: Novità Bollo non pagato. Dal prossimo anno, chi non paga il bollo sarà iscritto a ruolo sprint. In pratica saranno concessi 30 giorni di tempo per regolarizzare la propria posizione; pena: la trasformazione dell’avviso dell’Agenzia delle Entrate in cartella di pagamento. In piú sarà creata la banca dati unica, di PRA e dati relativi al bollo auto, accessibili da Agenzia delle Entrate, Regioni e Province, ciò consentirà a ridurre l’evasione del bollo auto. Tra l’altro, dal 1° gennaio 2020, viene introdotto l’obbligo di effettuare il pagamento bollo auto 2020 tramite PagoPA, la piattaforma dei pagamenti della Pubblica Amministrazione.
  • Quattordicesimo:  le agevolazioni IVA al 4% per i disabili, sono estese anche all’acquisto di auto elettriche ed ibride, finora escluse.
  • Quindicesimo : dal 1° gennaio, entra in vigore l’Esterometro trimestrale 2020 e cambia la scadenza per la Comunicazione operazioni transfrontaliere da mensile a trimestrale.
  • Sedicesimo: sempre a partire dal prossimo luglio, stretta sulle compensazioni, misure contro le frodi del settore carburanti.
  • Diciassettesimo: Introduzione, dal 2020 ,di un credito d’imposta POS per le commissioni pagate alle banche per i pagamenti elettronici.
  • Diciottesimo: prevista inoltre l’estensione al settore degli appalti scatta del meccanismo del reverse charge appalti per contrastare il lavoro nero.
  • Diciannovesimo: Istituzione del registro unico degli operatori del gioco pubblico e il blocco dei pagamenti per i soggetti che operano senza concessioni.
  • Ventesimo: previsto il bonus per l’acquisto di dispositvi anti-abbandono per i seggiolini auto che diventano obbligatori da marzo 2020.

Leggi anche: Fisco;

Share this:

WhatsApp chat