Crea sito

Cosmetici sicuri? Non ci sono certezze

image_pdfimage_print

Cosmetici italiani? Chi puó dirlo?

Cosmetici venduti in Italia. Quelle indicazioni che possono far traspirare la pelle. E che quando mancano si nota.

  • I cosmetici: gli alleati di cui ogni donna non puó fare a meno. E forse, seppur in modo meno accentuato, anche qualche uomo. Certo il termine è generico. Ma quasi tutti , al solo leggerlo, possono farsi una vaga idea di cosa si voglia intendere. Con l’aggettivo ” cosmetico” infatti, si fa riferimento a quei prodotti che servono a conservare o ad accrescere la bellezza e la freschezza del corpo umano. Specialmente il volto, la carnagione e la capigliatura. Quindi, con una parola, possiamo intendere: soluzioni alcooliche, essenze, estratti odorosi ed oli essenziali. O ancora : saponi profumati, lozioni, sali, creme, ciprie, smalti, belletti. Insomma, con il termine ” cosmetico”, si racchiude un mondo cosí vasto, che l’industria ha deciso di costruirci sopra un impero. E non a caso ovviamente. Del resto, la vanità é donna. E non facilmente si riesce a convincerla. Perché c’é sempre un prodotto migliore o una componente che non ci convince.
  • Prodotti sicuri? *Certo, la premessa potrebbe sembrare un pó lunga e fastidiosa. Tuttavia non é a caso. Difatti vorrei rendervi un po’ piú comprensibile il fatto.
  • L’indagine * Ma veniamo a noi. I Nas di Livorno, hanno scoperto cosmetici irregolari. In particolare, dopo aver ispezionato un esercizio commerciale di Grosseto, hanno sequestrato 300 confezioni di prodotti cosmetici. Certo, come detto, il termine “cosmetici ” non é molto chiaro. Quindi, purtroppo, non posso scendere nei particolari, per dovere di verità verso il lettore. Mi spiego meglio. Visto che non vi sono riferimenti specifici sul tipo di prodotto,non posso dilungarmi in particolari. E specificare quali sono. Ci basti sapere che si tratta di prodotti di bellezza.

Il sequestro

  • Il provvedimento* In ogni caso, il sequestro é stato decretato a causa delle condizioni in cui versava la merce. Questa in effetti, aveva etichette per nulla esplicative. Le stesse precisamente non riportavano indicazioni in lingua italiana.
  • Il valore della merce* I prodotti dunque, per come sequestrati, valgono circa mille euro.
  • Riflessioni* Tutto questo infine per mettervi in guardia anche sui cosmetici .Pertanto mie care amiche: occhio alle etichette!
articolo in formato voce
spot articolo

Leggi anche: Sicurezza alimentare;

Share this:

WhatsApp chat