Crea sito

Bollo auto,le novità del 2020

image_pdfimage_print

Bollo auto, tutto quello che non sai

Bollo auto e Gennaio 2020. Scattano gli adempimenti del Decreto Fiscale

  • Bollo auto, scatta il 2020 e bisogna adeguarsi. L’inizio del nuovo anno infatti ha portato con sé diverse novità. E quindi dei cambiamenti che interessano milioni di automobilisti. Ma non abbiate paura. Gli obblighi sono a portata di mano di tutti proprietari di una vettura. Pertanto c’é poco da fare. Urge adeguarsi e nulla piú. Comunque andiamo per ordine.
  • Il primo grande cambiamento che é scattato con il 1° gennaio 2020 é la procedura di pagamento. Da qualche giorno infatti , il pagamento va effettuato tramite PagoPa; il nuovo sistema messo a punto dall’Agenzia delle Entrate.
  • PagoPA, spiega il governo sul portale ufficiale, non è una piattaforma dove pagare. Ma “una nuova modalità per eseguire, tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione; in modalità standardizzata. I pagamenti invece si possono fare direttamente sul sito o sull’applicazione mobile dell’Ente; o attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP). Come ad esempio: le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica, Banca 5 e presso gli uffici postali”. Tra l’altro, é previsto uno sconto del 50% per i possessori di auto e moto di interesse storico e collezionistico ; con anzianità di immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni. L’ esenzione totale del bollo, invece, puó essere ottenuto per un determinato periodo (a seconda della regione di residenza), solo per chi acquista un’auto ibrida o un’auto elettrica.

Come si paga?

  • Il bollo auto deve essere pagato entro l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza. Il calcolo dell’importo può essere effettuato sulla pagina dedicata del sito dell’Agenzia delle Entrate o sul sito dell’Aci. Pertanto chiunque volesse avere ulteriori delucidazioni; e conoscere nei particolari tutti i passaggi da affrontare ai fini del saldo tassa, non deve far altro che collegarsi!

Leggi Novitá Fiscali;

Share this:

WhatsApp chat