Crea sito

Adidas:il marchio non esiste!

image_pdfimage_print

Adidas:l’Europa annienta la marca!

Adidas. Cosa ne Sara dell’impero costruito sulla firma? La stangata dell’Europa.

  1. L’azienda crea il caso nel 2014. In quel periodo infatti, si rivolge all’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale(EIPO). E chiede la registrazione del marchio, con 3 strisce parallele, di uguale larghezza. Applicate peró in qualsiasi direzione del prodotto. L’EIPO, senza pensarci due volte quindi, accoglie la richiesta.
  2. Ma un’altra impresa non ci sta. Del resto, ha troppi interessi in gioco . Sto parlando della belga “Shoe Branding Europe” . Secondo questa società infatti, il marchio per come registrato, non ha carattere distintivo. Ed ovviamente non si ferma solo a pensarlo. Vuole proprio imporlo. E alè! Adidas si vede costretta a ricorrere al Tribunale dell’Unione Europea.
  3. Il Tribunale dunque, risoluto come una donna indispettita( parlo per sentito dire ovviamente), molla una sonora cinquina ad Adidas! Ne consegue quindi, che il 19 Giugno 2019 ,il Giudice Europeo, annulla la registrazione del marchio. E allora, basta. Stop. Finish. Auf Wiedersehen (nel mio dialetto “E ti salutu barracca!”). Insomma, per l’Europa, Adidas non esiste.
  4. E’ un duro colpo questo, lo so. Specialmente per gli amanti della firma. Osserviamo dunque, qualche minuto di silenzio per il loro turbamento. Comunque, pur essendo solidale con lo smarrimento dei patiti del marchio, mi pongo lo stesso delle domande. E cioé: cosa succederà ai prodotti? Saranno competitivi come prima? Come andranno le vendite? E il titolo? Sicura che un marchio cosí prestigioso non potrá subire il tramonto per un singolo attacco; ho la certezza che l’azienda ricorretá a tutte le misure del caso per difendere il suo distintivo. In ogni caso comunque,curiosa, seguo gli sviluppi della vicenda.
marchio adidas annullato
articolo in formato voce

Share this:

WhatsApp chat