Crea sito

Acquisto prima casa:le agevolazioni fiscali

image_pdfimage_print

Acquisto prima casa:le detrazioni

Acquisto prima casa.Tutto quello che devi sapere,se sei disposto ad imbarcarti su quella nave. Un viaggio piacevole,per chi ne sa sempre un pochino di più, di quanto ne sapeva prima.

  1. Le intenzioni -Hai deciso di mettere su la tua prima casa?Veramente?Eh beh:cavolo! Gran bel fegato!Puoi persino permetterti di acquistarla?No?! No,va beh! Ma sei insuperabile! Infatti,di questi tempi sei una mosca bianca!Comunque, buon per te! E senti un pò.Sai già come muoverti?
  2. Piccolo vademecum– Beh,sai come si pensa(anche se non si dice).Anche l’uomo più ricco del mondo,valuta i pro e i contro di un affare!Figurati un “comune mortale”!Categoria a me molto simpatica(visto che porto la bandiera )! Mi raccomando quindi. Guarda al rapporto qualità-vantaggi.
  3. Il Fisco ti da una mano – Andiamo per gradi però.Non vorrei ti venisse un mancamento per l’euforia!Chi acquista da un privato,ottiene una riduzione dell’imposta di registro! Eh; allacciati bene la cintura.Se compri da un’impresa: oltre all’imposta di registro,ti riducono:imposta di bollo,tributi speciali catastali,le tasse ipotecarie sugli atti soggetti ad imposta di registro e gli adempimenti catastali presso i registri immobiliari!
  4. A quali immobili si applicano le agevolazioni? Lo so.Ora che hai visto questa domanda ti si è raggelato il sangue! Siamo in due. Fatti coraggio! Comunque,leggi un pò qui. Le agevolazioni fiscali appena descritte,riguardano:abitazioni civili,economiche,popolari,ultrapo= polarii,rurali,villini e alloggi tipici dei luoghi.
  5. Il fattore ubicazione -Tieniti pronto perchè mo viene il bello.L’acquirente dove essere residente nel Comune del fabbricato.E spetta,spetta:dulcis in fundo:non deve avere altri immobli nello stesso Comune.E bada bene!Non deve neanche possederli a titolo. d’uso,usufrutto,abitazione o nuda proprietà (devi stare quasi alla canna del gas!).E questo vale per tutti gli acquirenti,se si tratta di coniugi.
  6. Postillina carezza– Ti sei abbacchiato? Ma no dai! Vediamo se posso risollevarti il morale con questa chicca: l’acquirente beneficia delle detrazioni anche se ha già acquistato una prima casa.Bada bene però: devi averla già venduta quando ne vai a comperare un’altra!
  7. Le agevolazioni fiscali per chi acquista da un privato – Orbene.Tratteniamo il respiro .Ed entriamo nel vivo delle detrazioni. Chi acquista da un privato, paga:imposta di registro proporzionale del 2%;imposta ipotecaria fissa del 50%; imposta catastale fissa di 50 euro.
  8. Le detrazioni per chi compra da un’impresa soggetta ad IVA– Compri da un’impresa soggetta ad IVA? Paghi: l’IVA ridotta al 4%,l’imposta ipotecaria fissa di 200 euro e l’imposta catastale fissa di 200 euro.Vantaggioso,no?
acquisto della prima casa
acquisto della prima casa
articolo in formato voce

Share this:

WhatsApp chat