Crea sito

22 Luglio, Santa Maria Maddalena

image_pdfimage_print

22 Luglio, la Chiesa ricorda l’apostola degli apostoli

22 Luglio , il ricordo della donna che perseverando nella ricerca trova

  • Oggi i cattolici ricordano la figura di Santa Maria Maddalena. Per definire con il giusto tributo la figura dell’Apostola degli Apostoli , riportiamo i passaggi piú significativi di un’omelía .

Chi é?

  • 《Quando parliamo di Maria Maddalena, pensiamo a tre diverse figure femminili. Innanzitutto, alla donna che viveva a Magdala; città sulle rive del lago di Tiberiade; e che Gesù liberò da sette demòni. Poi, alla sorella di Lazzaro di Betania, l’amico del Signore. Infine, alla peccatrice che fece irruzione nella sala da pranzo del fariseo Simone; mentre Gesù era a mensa con lui; cospargendo i suoi piedi con un’essenza di grande valore.

Cosa ne pensano gli esperti?

  • Il problema è se si tratta della stessa persona, come si è creduto in passato, o di tre donne distinte. Oggi, gli esperti sembrano persuasi per la seconda tesi. Ma sbagliano.

La letteratura carismatica

  • Infatti, chi pratica la letteratura carismatica, relativa alla vita di Gesù; e specialmente riflette sull’opera di Maria Valtorta; comprende, senza ombra di dubbio, che le tre figure femminili corrispondono ad un’unica persona, come si è pensato in passato. Cioè, convergono in Maria, sorella di Lazzaro di Betania, proprietario di immense proprietà.

La descrizione

  • Ci troviamo di fronte ad una donna molto bella; che attraeva per il suo carattere passionale e risoluto. Questa, dopo essere caduta in una vita licenziosa; nella corrotta città lacustre di Magdala (da cui prese il nome spregiativo di Maddalena); incontrò il Signore, proprio mentre; a bordo di una ricca imbarcazione romana; veleggiava sul lago; rimanendo folgorata dalla perfezione umana e divina di Gesù.

L’incontro con Gesú

  • In seguito, fu lei che fece irruzione nella casa del fariseo; durante un pranzo; pur di gettarsi ai piedi del Signore. Fu lei che lo ospitò, dopo la conversione; nella ricca villa di Betania. E fu lei che intraprese la via della santità con la stessa impetuosa determinazione con cui aveva seguito la via del peccato.

L’apparizione di Cristo Risorto

  • E fu lei, soprattutto, che meritò la prima apparizione del Signore risorto. Perché, solo Maria Maddalena, in quel mattino di Pasqua, seppe restare, irremovibile, presso il sepolcro vuoto del Signore. “Maria si voltò indietro – racconta Giovanni – e vide Gesù che stava lì in piedi; ma non sapeva che era Gesù … Gesù le disse: «Maria!». Essa allora, voltatasi verso di lui, gli disse in ebraico: «Rabbunì!», che significa: Maestro! Gesù le disse: «Non mi trattenere, perché non sono ancora salito al Padre; ma va’ dai miei fratelli e di’ loro: Io salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio e Dio vostro». (Gv 20,14-18)

L’annuncio portato da Maria Maddalena

  • Giovanni continua scrivendo che Maria di Magdala andò subito ad annunziare ai discepoli: «Ho visto il Signore». Dunque fu questa donna generosa, senza mezze misure, a recare il primo annuncio della resurrezione del Signore agli undici; cioè a coloro che riceveranno da Gesù, prima di salire al cielo, il compito di recare tale annuncio a tutti i popoli. Ed è per questo che la ex peccatrice è stata definita da papa Francesco “Apostola degli apostoli”; cioè evangelizzatrice degli stessi evangelizzatori. Per questo motivo, nell’attuale ordinamento liturgico, la sua memoria è diventata una festa, come accade, appunto per gli Apostoli.

Gli ultimi anni

  • La tradizione vuole che Maria di Magdala, dopo l’ascensione di Gesù, abbia concluso la vita in una grotta della Provenza; dove questa donna di fuoco trasformò in fiamme d’amore anche le privazioni più aspre.》

Leggi : L’ora-di-religione;

Share this:

2 Risposte a “22 Luglio, Santa Maria Maddalena”

  1. Buonasera Avvocato, grazie e complimenti per l’articolo. Preghiamo lo Spirito Santo affinchè ci dia la grazia di poter dire, come Santa Maria Maddalena, “ho visto il Signore”. Per vedere il Signore dobbiamo farci guidare dallo Spirito Santo, convertirci e cambiare vita.

I commenti sono chiusi.

WhatsApp chat